Oratorio San Tiburzio
+++ Martedì 5 Marzo h 19.00 +++

A cura di Scintille, il Bookclub Illuminante e Antica Farmacia +

Scintille e Antica Farmacia + sono felici di inaugurare una serie di incontri dedicati agli amanti della lettura. Il primo appuntamento sarà con Nadia Busato, autrice di Non sarò mai la brava moglie di nessuno (SEM, 2018), uno dei libri più apprezzati tra quelli usciti lo scorso anno.

L'incontro è libero e gratuito e aperto a tutti gli appassionati di letteratura.

È il 1 maggio del 1947, a New York è festa. Poco dopo le 10.40 di mattina, una sciarpa chiara volteggia nell’aria, poi un boato improvviso nel cuore di Manhattan. Evelyn McHale, una ragazza americana di 23 anni, si è lanciata dall’ottantaseiesimo piano dell’Empire State Building. È caduta sul tetto di una limousine, il suo corpo miracolosamente intatto, bellissimo, sul viso un’espressione serena, la collana di perle tra le dita. Il corpo di Evelyn addormentato tra le lamiere, immortalato appena pochi minuti dopo lo schianto e poi pubblicato in copertina dalla rivista LIFE, è diventato protagonista di una delle immagini più forti e celebri del ‘900, così perfetto e misterioso da essere ancora oggi un riferimento per l’arte contemporanea, la musica e la moda.

Nadia Busato, rimasta stregata dalla fotografia del cadavere di Evelyn McHale, ha deciso di ricostruire la storia della ragazza, di cui non si sapeva quasi niente; dopo quasi dieci anni di ricerche e interviste, la Busato ha raccolto la vita di Evelyn nel romanzo Non sarò mai la brava moglie di nessuno (SEM 2018), il cui titolo fa riferimento al biglietto lasciato dalla ragazza appena prima di morire. L’autrice, intrecciando realtà e fantasia, ripercorre la storia di Evelyn McHale attraverso le voci dei protagonisti della sua vita, avvicinando così con originalità, dolcezza e delicatezza un tema doloroso e restituendo il ritratto complesso e profondo di un’anima tanto inadeguata quanto straordinaria.

NADIA BUSATO BIO: Nadia Busato lavora nella comunicazione. Collabora con Grazia e il Corriere della Sera. Scrive per il teatro, la radio, il cinema e la televisione. Come autrice ha esordito col romanzo Se non ti piace dillo. Il sesso ai tempi dell’happy hour (Mondadori 2008)

++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

ANTICA FARMACIA +

LA CURA DELL’ARTE

Antica Farmacia + è il nome di un progetto a cura di Parma 360 Festival, Asp Ad Personam e Positive River Festival, tre realtà del territorio che si sono unite per riqualificare e dare nuova vita a due luoghi preziosi della città di Parma: l’Antica Farmacia di San Filippo Neri e l’Oratorio di San Tiburzio. Grazie al Bando Reti d’arte della Fondazione Cariparma, con il patrocinio del Comune di Parma, questi due spazi diventeranno un vero e proprio laboratorio creativo scandito da un calendario ricco di eventi. Il + diventa simbolo farmaceutico, cristiano e anche aritmetico: + mostre, + workshop + musica + conferenze.

SCINTILLE, IL BOOKCLUB ILLUMINANTE
Scintille è il book club dedicato ai trentenni nato in seno alle attività culturali di Antica Farmacia San Filippo Neri. Scintille è prima di tutto un luogo di scambio, un momento di incontro informale tra lettori, dove parlare di libri, ma non solo. Il tema della prima edizione sono gli autori italiani contemporanei, con una preferenza per gli esordienti; Non sarò mai la brava moglie di nessuno è il secondo libro letto dai partecipanti del book club.

scintille.bookclub@gmail.com

INFO E CONTATTI


Vicolo San Tiburzio 5– 43121 Parma (PR); Oratorio di San Tiburzio: b.go Palmia 6/a (PR)


DIREZIONE ARTISTICA: Camilla Mineo, Chiara Canali (Parma 360 Festival), Silvano Orlandini (Positive River)
Promozione turistica: ASP "Ad Personam" Azienda di Servizi alla Persona del Comune di Parma. Con il contributo di FONDAZIONE CARIPARMA.
VISITE GUIDATE: il primo sabato del mese al raggiungimento di 10 partecipanti (prenotazioni: comunicazione@adpersonam.pr.it )

EMAIL UFFICIALE: info@anticafarmaciaparma.com